Implantologia e Chirurgia Orale

IMPLANTOLOGIA

L'implantologia è il ramo più recente della continua ricerca odontoiatrica, rappresentando oggi la migliore soluzione per una riabilitazione funzionale ed estetica della masticazione.

Gli impianti dentali sono dei perni realizzati in titanio sterili  (materiale biocompatibile, rigorosamente di qualità certificata, che non provoca reazioni da corpo estraneo) che vengono inseriti nell’osso mascellare per sostituire le radici dei denti mancanti.

L’obiettivo primario di ogni intervento di implantologia è la completa osteointegrazione, le radici sintetiche devono cioè essere accettate dal corpo e totalmente integrate nell’osso, a livello fisico e biologico, così da garantire la corretta e sostenibile mobilità masticatoria.

L’impianto diventa così parte dell’organismo, riabilitando le arcate dentali compromesse.

 

I risultati, costantemente monitorati mediante visite dentistiche periodiche ai nostri pazienti e una buona igiene orale, sono duraturi nel tempo e di elevata qualità funzionale ed estetica.

Ci possono essere diverse situazioni che l’implantologia può risolvere:

  • perdita di un singolo dente in una zona estetica come gli incisivi;
  • mancanza di un dente posteriore;
  • perdita di più denti singoli;
  • mancanza di tutti i denti superiori e/o inferiori.

CHIRURGIA ORALE

La chirurgia orale (o chirurgia odontostomatologica) è una branca della chirurgia maxillo-facciale, che si occupa di risolvere i disturbi biologici e anatomici del cavo orale: problematiche che in alcuni casi, se non curate adeguatamente, possono cronicizzarsi e diventare quindi irreversibili.

Nell’ambito della chirurgia orale rientrano diverse tipologie di interventi chirurgici del cavo orale:

  • Interventi per aumentare le ossa mascellari (rialzo del seno mascellare, rigenerazione ossea con biomateriali) nel momento in cui ci si trova di fronte ad una scarsa quantità di osso che impedisce il posizionamento di un impianto dentale (interventi eseguiti a scopo pre-implantare, chiamati anche interventi di chirurgia preprotesica);
  • Interventi di implantologia dentale;
  • Interventi di apicectomia, ossia la rimozione chirurgica dell’apice radicolare infetta del dente (la punta della radice), quando risulta impossibile effettuare la semplice devitalizzazione del dente;
  • Estrazioni dentali, effettuate sia per i denti malati che per quelli sani (in caso, ad esempio, di affollamento dentario);
  • Estrazione dei denti del giudizio;
  • Asportazione di lipomi, cisti, epulidi e altre neoformazioni tumorali del cavo orale;
  • Interventi di frenulectomia ossia la rimozione o riposizionamento chirurgico di un frenulo (sottile filamento che collega guance, labbra e lingua alla mucosa dentale);
  • Interventi di chirurgia parodontale per risolvere problemi alle gengive.

 

 

Viale Vittorio Emanuele II, 41

53100 Siena

0577.46854

Chiamaci

Richiedi Informazioni

leonardolenzi@ymail.com